In Progetto Asilo Nido ora: 49

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Autori e Storia della Pedagogia per asilo nido - Domande - 2

Autori e Storia della Pedagogia per asilo nido - Domande - 2

In queste schede sono presentate 10 domande sugli autori e la storia della pedagogia più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Autori e Storia della Pedagogia in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sugli autori e la storia della pedagogia sono sempre presenti nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Spesso domande su autori poco conosciuti o termini storici possono fare la differenza tra fallire la prova o diventare educatrice di asilo nido.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche su Autori e Storia della Pedagogia per l'asilo nido.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande su autori e storia della pedagogia

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!

Bruner rispetto al Dewey:


Rivendica l'importanza degli interessi individuali ed in particolare di quelli legati all'interazione con l'adulto.
Evidenzia l'importanza NON meno rilevante degli aspetti oggettivi e intrinseci delle discipline d'insegnamento.
Propone una pedagogia basata sull'adeguamento dell'insegnamento alla natura del bambino.

Risposta:

Evidenzia l'importanza NON meno rilevante degli aspetti oggettivi e intrinseci delle discipline d'insegnamento.

La teoria della “intelligenza emotiva” fa riferimento a:


Daniel Goleman
Howard Gardner
Maria Montessori

Risposta:

Daniel Goleman. (Howard Gardner fa riferimento a “intelligenze multiple”)

La “mente assorbente” si riferisce, nel pensiero di  Maria Montessori, alla capacità del bambino di assimilare:


Gli stimoli ambientali in maniera creativa
Gli insegnamenti dell’educatrice in maniera creativa
Le emozioni che lo circondano in maniera creativa

Risposta:

Gli stimoli ambientali in maniera creativa

Secondo John Dewey l'educazione è:


Esperienza puramente individuale e priva di carattere sociale
Processo di formazione degli atteggiamenti fondamentali verso la natura e gli uomini
Ricostruzione e riorganizzazione dell'esperienza

Risposta:

Processo di formazione degli atteggiamenti fondamentali verso la natura e gli uomini

Secondo Freud, il bambino prova un interesse sempre maggiore per la zona genitale (fase fallica):


entro il primo anno
nel secondo anno di vita
a partire dai tre anni

Risposta:

a partire dai tre anni

L’ “accomodamento” di cui parla J. Piaget si definisce come:


Il processo di sviluppo fisico attraverso il quale il bambino si adatta alla realtà esterna
Il processo di sviluppo intellettivo attraverso il quale si modifica l’organizzazione cognitiva interna per adattarla alla realtà esterna
Il processo di sviluppo emotivo attraverso il quale si modifica la regolazione emotiva interna per adattarla alla realtà esterna

Risposta:

Il processo di sviluppo intellettivo attraverso il quale si modifica l’organizzazione cognitiva interna per adattarla alla realtà esterna

Risposta:

Piaget

Nel pensiero educativo di  Rosa Agazzi, quale dimensione è privilegiata?


affettivo/corporea
corporea/cognitiva
affettivo/creativa

Risposta:

affettivo/creativa

Jean Piaget descrive lo sviluppo come un processo di:


Assimilazione e rappresentazione
Rappresentazione e accomodamento
Assimilazione e accomodamento

Risposta:

Assimilazione e accomodamento


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sugli autori e la storia della pedagogia per asilo nido

Abbiamo sviluppato queste domande sugli autori e la storia della pedagogia come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi agli autori e la storia della pedagogia prima di proseguire oltre nel tuo studio; può essere utile anche la lettura delle definizioni e dei termini contenuti nel nostro glossario Termini per asilo nido e, per focalizzare gli argomenti e gli autori, dai un'occhiata alle domande di pedagogia contenute nella categoria Domande su Pedagogia.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social