In Progetto Asilo Nido ora: 51

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Sviluppo del bambino al Nido - Domande - 11

Sviluppo del bambino al Nido - Domande - 11

Di seguito sono presentate 10 domande sullo sviluppo del bambino apparse spesso nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Sviluppo del bambino in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Le domande sullo sviluppo del bambino la base dei concorsi e delle selezioni per educatore di asilo nido. Questo perché lo sviluppo è la base di ogni azione educativa e di cura nel lavoro dell'educatrice di asilo nido.
Ecco il motivo di questa serie di domande e risposte sullo sviluppo del bambino.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande sullo sviluppo del bambino

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Tra i 2 e i 4 mesi di vita le azioni di un bambino evidenziano il bisogno fisico di:


muovere alternativamente gambe e braccia
muovere contemporaneamente gambe e braccia
esercitare gli organi coinvolti nel movimento

Risposta:

esercitare gli organi coinvolti nel movimento

Risposta:

Falso Le interazioni in asilo nido sono sempre correlate al contesto

Risposta:

Verso 22-24 mesi

Nella fase senso-motoria il bambino:


Usa gli oggetti con funzioni diverse da quelle proprie
Esplora e manipola gli oggetti
Usa gli oggetti in maniera impropria

Risposta:

Esplora e manipola gli oggetti

Risposta:

Dopo i 6 mesi

Risposta:

30 mesi

Per i bambini più grandi dell’asilo nido, i giochi con regole: 


Possono essere proposti dopo i 30 mesi, purché preceduti da attività specifiche che dimostrino ai bambini come si gioca
Richiedono l’azione dell’educatrice di asilo nido che spiega tali regole e le rinforza positivamente quando sono applicate dai bambini
Sono attività difficili da comprendere e l’educatrice non dovrebbe proporli

Risposta:

Sono attività difficili da comprendere da bambini di quest’età, perché si basano su un contratto esplicitamente verbalizzato, e l’educatrice non dovrebbe proporli Sono invece tipici della scuola dell’infanzia

In asilo nido, il bambino che rivendica la “proprietà” dei propri giochi o delle proprie cose nel gruppo dei pari: 


Non ha ancora superato la fase dell’egocentrismo
Sta affermando sé stesso come individuo nel suo mondo di relazioni
Se il bambino ha più di 18-24 mesi, è sintomo di un possibile ritardo nel suo sviluppo socio-emotivo Se il bambino ha meno di 18 mesi, si tratta di una situazione normale

Risposta:

Sta affermando sé stesso come individuo nel suo mondo di relazioni

Risposta:

Lo sviluppo affettivo


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sullo sviluppo del bambino

Queste domande sullo sviluppo del bambino sono nate come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche queste di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema; ecco perché, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi allo sviluppo del bambino prima di proseguire oltre nel tuo studio, ad esempio leggendo le tabelle di sviluppo presentate in Sviluppo del bambino 30-36 mesi e negli articoli collegati.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social