In Progetto Asilo Nido ora: 37

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Progetto educativo - Domande - 2

Progetto educativo - Domande - 2

In queste schede sono presentate 10 domande sul progetto educativo e la progettazione più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Progetto e progettazione educativa in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sul progetto educativo e la progettazione sono presenti in molti concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. L’argomento è di fondamentale importanza per il lavoro delle educatrici di asilo nido.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche sul progetto educativo e la progettazione.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande su Progetto e progettazione educativa

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, l'attaccamento sicuro del bambino è favorito da un atteggiamento:


Emotivo - empatico - fisico
Emotivo - sociale - psichico
Permissivo - fisico - empatico

Risposta:

Emotivo - empatico - fisico

Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, la conoscenza dell'ambiente di provenienza del bambino permette di inserire nel nido:


le strutture linguistiche familiari dei bambini
le metodologie adottate dai genitori
le esperienze in relazione ai bisogni dei bambini

Risposta:

le esperienze in relazione ai bisogni dei bambini

Il ruolo di una educatrice di asilo nido è quello di costruire un contesto adeguato:


Ad attività strutturate e giochi motori
All'apprendimento dei bambini
Ai bisogni dei bambini

Risposta:

Ai bisogni dei bambini

Quali sono i punti di partenza di qualsiasi percorso educativo in asilo nido?


L'osservazione del bambino e il rilevamento delle sue caratteristiche
Una buona e completa programmazione
Le esperienze e i bisogni del bambino

Risposta:

Le esperienze e i bisogni del bambino

Risposta:

Identità di genere

La progettazione di programmi e laboratori di “educazione emozionale" o “educazione emotiva” è legata principalmente alla teoria di:


Melanie Klein sulla relazione oggettuale
Howard Earl Gardner sulle "intelligenze interpersonali"
Daniel Goleman sulla "intelligenza emotiva"

Risposta:

Daniel Goleman sulla "intelligenza emotiva"

Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, lo sviluppo di una buona autostima è favorita dal fatto che il bambino:


Abbia maturato un senso di competenza e una percezione interna di controllo sul compito
Riceva rinforzi positivi alle proprie azioni anche quando queste NON sono adatte alle circostanze
Venga gratificato immediatamente in tutti i suoi bisogni da parte dei caregiver

Risposta:

Abbia maturato un senso di competenza e una percezione interna di controllo sul compito

I punti di riferimento necessari al bambino per un'armonica crescita psico-fisica sono costituiti soprattutto:


Da stimolazioni omogenee e comparabili
Da una precoce responsabilizzazione
Dalla stabilità dell'ambiente e degli affetti

Risposta:

Dalla stabilità dell'ambiente e degli affetti

Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, l'osservazione del comportamento di gioco:


Può essere utilizzata per la comprensione delle competenze cognitive del bambino
Può essere utilizzata per la comprensione delle competenze cognitive del bambino se tale gioco è strutturato in maniera specifica
NON può essere utilizzata per la comprensione delle competenze cognitive del bambino

Risposta:

Può essere utilizzata per la comprensione delle competenze cognitive del bambino

L’inserimento è considerato un evento "eccezionale", perché:


Avviene una sola volta, all'ingresso del nido
Rappresenta un momento intenso di emozioni, cambiamenti, ricerca di fiducia
Perché rappresenta un evento traumatico

Risposta:

Rappresenta un momento intenso di emozioni, cambiamenti, ricerca di fiducia


Se ritenete che una risposta sia errata o incompleta, per favore lasciate un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sul progetto educativo e la progettazione

Abbiamo sviluppato queste domande sul progetto educativo e la progettazione come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi al Progetto Educativo prima di proseguire oltre nel tuo studio.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!