In Progetto Asilo Nido ora: 29

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Pedagogia - Domande - 1

Pedagogia - Domande - 1

In queste schede sono presentate 10 domande sulla pedagogia più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Pedagogia in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sulla pedagogia sono presenti in molti concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. L’argomento è inoltre un bagaglio fondamentale per le educatrici di asilo nido.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche sulla pedagogia e sui concetti connessi.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande sulla pedagogia

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Cosa si intende per apprendimento?


La capacità di modificare il proprio comportamento di fronte a eventi esterni
La capacità di modificare eventi esterni in base al proprio comportamento
L'insieme delle nozioni acquisite da un soggetto

Risposta:

La capacità di modificare il proprio comportamento di fronte a eventi esterni

La pedagogia è:


È un sinonimo di azione educativa
La disciplina che ha per oggetto di studio le teorie, i metodi e i problemi relativi all'educazione
La scienza che si occupa dell'età evolutiva

Risposta:

La disciplina che ha per oggetto di studio le teorie, i metodi e i problemi relativi all'educazione

Che differenza c'è tra apprendimento e maturazione?


L'apprendimento dipende da fattori ambientali, la maturazione è un fatto naturale

Risposta:

L'apprendimento dipende da fattori ambientali, la maturazione è un fatto naturale

L'educazione differenziale:


Indica interventi differenti in funzione soltanto dell'età
Mira a percepire e rilevare le diversità di ognuno
Si usa solo con bambini in situazione di disagio

Risposta:

Mira a percepire e rilevare le diversità di ognuno

Vita emotiva e comportamento dei bambini nei primi sei mesi di vita sono regolati da:


Dal principio di fiducia
Dal principio di dipendenza
Dal principio del piacere immediato

Risposta:

Dal principio del piacere immediato

Cosa si intende per “educazione”?


Il processo di trasmissione di conoscenze
Un processo che genera trasformazioni nel comportamento di un soggetto e ne promuove l'integrazione nel contesto storico e socioculturale

Risposta:

Un processo che genera trasformazioni nel comportamento di un soggetto e ne promuove l'integrazione nel contesto storico e socioculturale

Risposta:

Autorevole

Risposta:

Relazione educativa

Una educatrice di asilo nido, con il termine caregiver indica:


Chi riceve le cure
Indica la madre o l’educatrice
La figura che si prende cura del bambino

Risposta:

La figura che si prende cura del bambino

L’educatrice di asilo nido, con il concetto di “considerazione positiva”, intende la sua disponibilità/capacità:


Ad accettare ogni bambino per ciò che è come persona
Di accogliere il bambino in virtù delle sue potenzialità
Di valutare sempre positivamente il bambino

Risposta:

Ad accettare ogni bambino per ciò che è come persona


Se ritenete che una risposta sia errata o incompleta, per favore lasciate un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sulla pedagogia

Abbiamo sviluppato queste domande sulla pedagogia come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi alla pedagogia prima di proseguire oltre nel tuo studio.
In bocca al lupo (cucciolo...), futura collega educatrice di asilo nido!