In Progetto Asilo Nido ora: 35

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Documentazione al Nido - Domande - 1

Documentazione al Nido - Domande - 1

In queste schede sono presentate 10 domande sulla documentazione più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Documentazione in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sulla documentazione sono una costante nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Essa è inoltre un aspetto che incide particolarmente sul lavoro non frontale (ore di gestione) dell'educatrice di asilo nido, oltre che essere fondamentale nella moderna pedagogia.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche sulla documentazione.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande sulla documentazione

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesiti a risposta multipla, sia come domande aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Per l’educatrice di asilo nido, una efficace documentazione evidenzia:


I passaggi di ottenimento dei prodotti e i prodotti dei bambini
I processi educativi e non solo i prodotti dei bambini
I prodotti dei bambini

Risposta:

i processi educativi e non solo i prodotti dei bambini

Per l’educatrice di asilo nido, il quaderno individuale raccoglie in sequenza temporale annotazioni relativi a:


Il bambino dal momento dell'inserimento in poi
Il bambino dalla prima attività in poi
La famiglia e il bambino dal momento del primo colloquio in poi

Risposta:

il bambino dal momento dell'inserimento in poi

Per l’educatrice di asilo nido, il quaderno individuale raccoglie annotazioni ordinate in:


Sequenza temporale
Fogli singoli per ciascun’attività strutturata e semistrutturata
Sequenza orizzontale (distinguendo tra attività strutturate e semistrutturate)

Risposta:

Sequenza temporale

Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, oggetto della documentazione è:


Tutte le esperienze e situazioni educative strutturate, semistrutturate, straordinarie, libere, di routine
Tutte le esperienze e situazioni educative strutturate e semistrutturate, di routine
Tutte le esperienze e situazioni educative strutturate e semistrutturate

Risposta:

tutte le esperienze e situazioni educative strutturate, semistrutturate, straordinarie, libere, di routine

Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, osservazione e documentazione delle esperienze sono esperienze autoformative poiché il loro uso consente di:


Migliorare le loro capacità di gestione del gruppo di bambini
Riflettere sulle loro capacità di cura
Superare l’agire dettato dall'improvvisazione e dalla casualità

Risposta:

superare l’agire dettato dall'improvvisazione e dalla casualità

Dal punto di vista di una educatrice di asilo nido, perché è fondamentale effettuare la documentazione delle esperienze? 


Per evidenziare all’esterno le proprie competenze educative
Per raccogliere il materiale utile alla valutazione del processo educativo
Per permettere ai genitori di valutare l’operato del servizio

Risposta:

per raccogliere il materiale utile alla valutazione del processo educativo

Per l’educatrice di asilo nido, è necessario riassumere e sintetizzare periodicamente le osservazioni eseguite nel quaderno individuale del bambino, in modo da:


Ridurre il carico di lavoro per la compilazione di fine anno educativo
Rivedere se vi sono stati errori o emergono incongruenze con lo sviluppo del bambino
Evidenziare in maniera più chiara le particolarità del bambino e la qualità della sua esperienza al nido

Risposta:

Evidenziare in maniera più chiara le particolarità del bambino e la qualità della sua esperienza al nido

Per l’educatrice di asilo nido, quali strumenti sono indicati per la documentazione delle esperienze del bambino? 


Le immagini, i prodotti dei bambini
Il quaderno individuale, la cartella individuale, le immagini, i prodotti dei bambini
I protocolli di osservazione, il quaderno individuale, la cartella individuale, le immagini, i prodotti dei bambini

Risposta:

i protocolli di osservazione, il quaderno individuale, la cartella individuale, le immagini, i prodotti dei bambini


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sulla documentazione

Abbiamo sviluppato queste domande sulla documentazione come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi alla documentazione prima di proseguire oltre nel tuo studio.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social