In Progetto Asilo Nido ora: 26

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Autori e Storia della Pedagogia per asilo nido - Domande - 8

Autori e Storia della Pedagogia per asilo nido - Domande - 8

In queste schede sono presentate 10 domande sugli autori e la storia della pedagogia più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Autori e Storia della Pedagogia in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sugli autori e la storia della pedagogia sono sempre presenti nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Spesso domande su autori poco conosciuti o termini storici possono fare la differenza tra fallire la prova o diventare educatrice di asilo nido.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche su Autori e Storia della Pedagogia per l'asilo nido.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande su autori e storia della pedagogia

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Rispetto a Jean Jacques Rousseau, Enrico Pestalozzi sostiene che:


Si deve educare un bambino allontanandolo dalla società
non si può educare un bambino allontanandolo dalla società
Si può educare un bambino allontanandolo dalla società

Risposta:

non si può educare un bambino allontanandolo dalla società

Cosa raccomanda la Agazzi all'educatrice nei primi giorni di inserimento di un bambino in un ambiente educativo?


Un clima sereno, con un chiaro e coerente uso dei divieti e dell'intervento dell'adulto
Un clima permissivo, sereno, fortemente puerocentrico, con un sobrio uso dei divieti e dell'intervento dell'adulto
Un clima sereno, autoritativo e fortemente puerocentrico

Risposta:

Un clima permissivo, sereno, fortemente puerocentrico, con un sobrio uso dei divieti e dell'intervento dell'adulto

Cosa afferma il principio della integrazione gerarchica tra gli stadi definito da Piaget?


Gli stadi sono ordinati in strutture gerarchiche
Le acquisizioni di uno stadio sono integrate in strutture più evolute
L’educazione deve essere acquisita in strutture gerarchiche

Risposta:

Le acquisizioni di uno stadio sono integrate in strutture più evolute

Da che cosa dipende l'aggressività secondo la teoria psicoanalitica? 


L'aggressività è un comportamento appreso dalla cultura predominante
L'aggressività è una azione inevitabile diretta alla affermazione del predominio
L'aggressività è una reazione alla frustrazione, predominante se non addirittura inevitabile

Risposta:

L'aggressività è una reazione alla frustrazione, predominante se non addirittura inevitabile

Dan Slobin usa la metafora della "sala d'aspetto" per indicare il periodo di tempo che intercorre, in un bambino:


Fra l'acquisizione di un concetto e la sua capacità di esprimerlo con azioni corrette
Fra la capacità di esprimere un concetto con azioni corrette e la sua capacità di esprimerlo verbalmente
Fra l'acquisizione di un concetto e la sua capacità di esprimerlo verbalmente

Risposta:

Fra l'acquisizione di un concetto e la sua capacità di esprimerlo verbalmente

David Jonassen, pedagogista costruttivista, ritiene che la collaborazione tra educatrice e bambino faciliti: 


La progressiva maturazione delle conoscenze dei bambini da parte dell’educatrice di asilo nido
L'acquisizione di conoscenze da parte dei bambini
Lo sviluppo dei bambini

Risposta:

L'acquisizione di conoscenze da parte dei bambini

David Jonassen, pedagogista costruttivista, ritiene che la conoscenza:


Sia facilitata dalla dimostrazione ripetuta di quanto chiesto al bambino
Sia facilitata dal ruolo autoritario dell’educatrice
Sia facilitata dalla collaborazione tra educatrice e bambino

Risposta:

Sia facilitata dalla collaborazione tra educatrice e bambino

Risposta:

Identità storica

Risposta:

L'ambiente

Delle tre leggi pedagogiche di Edward Thorndike, quella della prontezza prevede che le risposte di un bambino a una situazione possano essere: 


Connesse l'una all'altra per raggiungere un prefissato obiettivo
Indipendenti l'una dall'altra, ma utili a raggiungere un prefissato obiettivo
Connesse con quelle di un adulto per raggiungere un prefissato obiettivo

Risposta:

Connesse l'una all'altra per raggiungere un prefissato obiettivo


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sugli autori e la storia della pedagogia per asilo nido

Abbiamo sviluppato queste domande sugli autori e la storia della pedagogia come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi agli autori e la storia della pedagogia prima di proseguire oltre nel tuo studio; può essere utile anche la lettura delle definizioni e dei termini contenuti nel nostro glossario Termini per asilo nido e, per focalizzare gli argomenti e gli autori, dare un'occhiata alle domande di pedagogia contenute nella categoria Domande su Pedagogia.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social